martedì 23 giugno 2009

Mastino Napoletano - Immagini e descrizione!

Il Mastino Napoletano ha probabilmente origine nelle regioni meridionali Italiane e si pensa che è da far risalire addirittura a 2500 anni fa il primo avvistamento. Nel corso della sua storia data l'imponente mole è stato utilizzato come cane da guardia nelle ville, come cane da combattimento o da difesa, insomma un vero e proprio colosso di cane.

Il Mastino Napoletano ha solitamente una altezza che per i maschi è di circa 75 cm al garrese, mentre per le femmine si aggira sui 65 cm. I colori ammessi per questa razza sono: nero, grigio, fulvo e tigrato. Il peso invece di questi colossi si aggira tra i 50 di minimo per una femmina ai 70 di un esemplare maschio. Per rientrare negli standard un Mastino Napoletano deve "superare" una serie di criteri quasi infiniti.
Oggi questo cane è caratterizzato dall'avere un carattere molto fedele, intelligente e molto legato al proprio padrone e alla propria proprietà, non è un cane che ha istinti aggressivi in alcun modo.

Come tanti altri Molossi come il Bulldog, anche il Mastino Napoletano è soggetto a diversi problemi di salute che però sono congeniti, dovuti alla loro conformazione fisica.

Il Mastino è un cane che gioca volentieri con i bambini, ma non bisogna dimenticare la sua mole!


ECCO A VOI LE IMMAGINI DEL MASTINO NAPOLETANO!










Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, i commenti sono moderati, questo significa che saranno prima letti da me che gestisco il blog, assolutamente non per togliere la parola a nessuno, ma per evitare spiacevoli sorprese!

Lascia il tuo commento e torna a trovarmi!