domenica 25 dicembre 2011

Auguri di Buon Natale 2011!

We-pet! Animali che passione! 
Augura a tutti voi un felice Natale!

sabato 24 dicembre 2011

Video - Gatto che massaggia cane!

Rilassante questo video... il protagonista è un gatto che fornisce un massaggio a un cane. Meglio di un centro benessere!


Video - Militari tornano a casa e vengono accolti dai propri cani!

Guardate quante feste e coccole fanno i cani ai propri militari di ritorno dalla missione. Un video ricco di emozioni!


Video - Chi ha messo la casa sottosopra?

Due cani hanno messo la casa sottopra. All'arrivo della padrona si mostrano indifferenti e aspettano buoni buoni. Ma chi è il colpevole tra i due?


Video - Teneri baci tra cane e bimbo!

Guardate questo video in cui un cane riempie di coccole e baci un bambino. Adorabile!!!


venerdì 23 dicembre 2011

Video - Il cane Casper che ama fare il bagno!

Casper è un cane che quando fa il bagno si rilassa, è tranquillo, si fa coccolare e non fa per niente storie. Da invidiare un cane così!!!

Video - Il cane Stuart che balla la Salsa!

Wow bravissimo il cane Stuart, un ottimo ballerino di salsa. In questo video vengono mostrate le sue capacità e sicuramente balla meglio di me!


giovedì 22 dicembre 2011

Video - Bella mangia nella sua sedia!

Uno straordinario video dove un cane "Bella" ama mangiare in una struttura simile ad una sedia. Vedete come si posiziona quando sta per arrivare il cibo!

Video - Cucciolo Yorkshire contro bambino!

Ancora un altro video, questa volta tenerissimo. Un cucciolo di Yorkshire gioca con un bambino e alla fine lo mette ko.

Video - Cuccioli di Golden Retriever assaltano il padrone!

Guardate questi cuccioli di 6 mesi di Golden Retriever cosa sono capaci di fare al proprio padrone! Un video davvero bellissimo ed imperdibile!

Video - Drago Barbuto tenta di mangiare formiche su uno smartphone!

Ebbene sì! Anche i draghi barbuti sembrano non poter fare a meno di uno smartphone! Un pasto delizioso come delle fantastiche formiche cibernetiche fa venire l'acquolina in bocca a questo drago barbuto che decide bene di provare a mangiare tutto ciò che scorre sullo schermo!

Gustiamoci allora il video del drago barbuto che prova a mangiare le formiche!

Video - Bulldog francese contro gatto!

Un video divertentissimo in cui un bulldog francese provoca un gatto. Guardate come questo gatto reagisce, sembra un vero leone!

Immagini di Natale - I cani!

Ecco a voi una bellissima raccolta di immagini di Natale colorate dei nostri amici cani! Da non perdere la foto del Beagle che sembra non gradire particolarmente l'abbigliamento!



Scimma Uakari - Foto e Descrizione!

Conoscete la scimmia Uakari? Molti la considerano l'animale più brutto al mondo! 
Esisto tre specie di questo animale: la scimmia uakari bianca, rossa e dorata. La scimma Uakari appartiene alla famiglia dei Pitheciidae.
Quali sono le sue caratteristiche fisiche? Ha degli occhi piccoli, una testa rugorosa e pelata e dei denti storti. La sua lunghezza varia dai 35 ai 60 cm, con una coda lungra tra i 12 e i 17 cm. E' la sola scimmia con coda corta che si trova in America.
Anche se questa cimmia ha un aspetto molto brutto, in realtà è molto buona. Infatti è un animale monogama, in particolare il maschio aiuta la femmina ad allevare i propri piccoli.
Dove la possiamo trovare? In Brasile e nella foresta Amazzonica. Le piace vivere in gruppi di più esemplari anche se attualmente è una specie in via d'estinzione.

Guardiamo le foto della scimmia Uakari!



mercoledì 21 dicembre 2011

Immagini di Natale - Animali!

Ancora delle immagini colorate relative al Natale!




martedì 20 dicembre 2011

Video - Un gatto aiuta un bambino ad addormentarsi!

Adorabile questo video in cui un bambino piange e il gatto lo aiuta ad addormentarsi. Un video molto molto tenero...

Video - Christmas Dogs!

Un video di Natale dove i protagonisti sono i nostri amici animali che ci cantano " We wish you a Merry Christmas"!

domenica 18 dicembre 2011

Video - I segreti delle Renne di Babbo Natale!

Un video tutto da guardare! Bravo Babbo Natale e brave le Renne!


Immagini - Renna!

Giorni importanti questi per la nostra amica "Renna", impegnata ad aiutare Babbo Natale a portare i doni... Come ogni anno dovrà lavorare duro per realizzare anche questo NATALE!



Immagini di Natale - I gatti

E' Natale per tutti, anche per gli animali! E' cosa nota che i padroni "addobbano" anche i loro amici animali durante queste festività. Oggi vi mostro una rassegna di immagini colorate e meravigliose di gatti di Natale!
Gatti di Natale davanti all'albero di Natale!

Gruppo di gatti con cappello di Natale!

Persiano con cappello di Natale!

Scappiamo da questo cappello!

Gatto con regalo di Natale e vestito di Babbo Natale!

Gatto dorme pensando al Natale!

Gatto pensieroso Natale!

sabato 17 dicembre 2011

Un leone... si mette comodo!

Gli animali sono famosi per le loro pose stranissime... guardate questo leone come si è messo comodo!
Non è bellissimo?

venerdì 16 dicembre 2011

Video - Top 5 degli animali più brutti!

Un video interessante che mostra una classifica sugli animali più brutti del globo. Un primo posto meritato!


giovedì 15 dicembre 2011

Il Pellicano - Foto e Descrizione!

Il Pellicano è l'unico animale vivente che appartiene alla famiglia Pelecanidae. Esistono 8 specie di questo animale. 
Il Pellicano è lungo circa 175 cm e può pesare fino a 15 kg. Ha una notevole apertura alare che varia tra i 220 ai 360 cm.
Questo uccello ha le piume bianche con qualche pennellata nera. Il suo becco è grande e di colore giallo con dei riflessi blu, mentre all'estremità è rosso. 
La borsa gulare è gialla come le zampe e si trova al di sotto del becco e viene utilizzata per accumulare il pesce che ha catturato.
Dove si trova il Pellicano? Lo possiamo trovare in Europa occidentale, Africa e in Asia sud-occidentale.
La stagione degli amori è in primavera. La femmina sceglie tra i maschi e anche il sito di nidificazione. Il nido è costruito con dei  rami e delle rocce. Di solito vengono depositate solo due uova che schiudono dopo un mese di incubazione.
I piccoli prenderanno il volo dopo due mesi e mezzo. Il Pellicano raggiunge la maturità sessuale a 3-4 anni.
Qual è l'alimentazione del Pellicano? Mangia pesce di tutte le dimensioni.e necessita di almeno un chilo di pesce al giorno.
Per cacciare ha sviluppato un'ottima tecnica. Più individui nuotano insieme e si mettono in cerchio, colpiscono l'acqua con il becco e le ali. In questo modo riescono a raccogliere gruppi di pesci che mettono nelle borse gulari.

Vediamo le foto del Pellicano!




mercoledì 14 dicembre 2011

Video - Le coccole mattutine dei leoni!

I protagonisti di questo video sono due meravigliosi leoni che coccolano il loro giovane custode del "Seaview Lion Park" in Sud Africa. Sono tenerissimi!

Video - Il Pappagallo "Menino" un cantante di opera lirica!

E' risaputo che i pappagalli hanno la dote di parlare e cantare, ma quest'esibizione è davvero sbalorditiva. Guardate questo video!

Video - Un saluto di un Orso!

Un simpatico video che vede protagonista un Orso rispondere a un saluto.

martedì 13 dicembre 2011

Video - Pinguino che soffre il solletico!

Fantastico questo video con un un Pinguino che soffre il solletico. Troppo tenero!!! Un video sicuramente da guardare...


La cicogna - Foto e Descrizione!

La Cicogna è un uccello che appartiene alla famiglia delle Ciconiidae. La possiamo trovare nel nord Africa e in Europa.
Com'è fatta la Cicogna? E' alta circa un metro, pesa dai 3 ai 4 Kg. Possiede delle zampe sottili e  lunghe 21-22 cm di colore rosso. Ha un becco lungo (dai 14 ai 19 cm) rosso e arancio. La sua coda (22-25 cm) è corta a differenza del suo collo molto lungo.
Le piume della Cicogna sono chiare, escluse la coda e le punte delle ali che sono nere. La sua apertura alare può essere di 180 cm.
La Cicogna è un uccello muto ma emette suoni battendo il suo becco. Può vivere fino a 30 anni e il maschio è leggermente più grande rispetto alla femmina.
La dieta della Cicogna è varia perchè si adatta al luogo in cui vive. In generale mangia pesci, rane, invertebrati, semi, lucertole, bacche, rettili e roditori.
La riproduzione avviene nei mesi di marzo e aprile. I genitori preparano un nido largo un metro, la femmina depone le 3-4 uova che vengono covate per 35 giorni da entrambi i genitori. I piccoli impareranno a volare dopo 70 giorni.

Vediamo le foto della Cicogna!



lunedì 12 dicembre 2011

Il Fenicottero, un uccello con un bellissimo piumaggio!

Il Fenicottero è un uccello che appartiene alla famiglia Phoenicopterus. Esistono sei specie di questo genere:
- Il Fenicottero maggiore;
- Il Fenicottero minore;
- Il Fenicottero di James;
- Il Fenicottero delle Ande;
- Il Fenicottero del Cile;
- Il Fenicottero rosso.
Il Fenicottero è presente in Europa meridionale, Africa orientale, Asia sud-occidentale, Indie occidentali, isole Galapagos e in America centrale.
Il Fenicottero ha delle lunghissime zampe con un collo lungo che termina con un becco filtrante di colore scuro. Il maschio non si differenzia molto dalla femmina. 
Le sue piume possono essere di colore rosso, bianco e rosa. Quando è in volo si può notare il colore delle sottoali che è nero.
Il Fenicottero può essere lungo 125-250 cm con un'apertura alare di 140-170 cm. Il suo peso è di circa 2-4 kg.
Dove vive il Fenicotterò? Lo possiamo trovare vicino ai laghi, paludi e lagune dalle dimensioni di un metro d'altezza. Gli piace vivere in colonie numerose.
L'alimentazione di questo uccello è costituita da alghe blu- verdi filtrate, molluschi, insetti adulti, semi e foglie di piante acquatiche e crostacei.
Il Fenicottero svolge un corteggiamento che coivolge l'intero gruppo realizzando una vera e propria cerimonia comunitaria. Il nido è costituito da cumuli di fango dove in primavera verranno deposte delle uova bianche. I pulcini resteranno nel nido per una settimana dopodichè dipenderanno dai loro genitori per circa un mese.

Guardiamo le foto del Fenicottero!



domenica 11 dicembre 2011

Video - Il cane più aggressivo del mondo!

Tenerissimo questo video!!! Vi sembra aggressivo questo cane? Vi fa paura? Io lo trovo semplicemente favoloso...

sabato 10 dicembre 2011

A Natale regalati un cucciolo!

Tra i regali possibili per Natale l'opzione animale domestico è da tenere in debita considerazione.
Un regalo molto gradito potrebbe essere un cucciolo di cane o di gatto, ovviamente di razza ma non solo. Approfittare del Natale per cambiare la vita di un cane che vive ahilui in un canile è un gesto nobile e meraviglioso.
Per cercare animali da adottare sembra banale ma internet è forse il mezzo migliore.
Ricordate che gli animali ricambieranno il vostro amore incondizionatamente.

Il Rinoceronte, un animale massiccio!

Il Rinoceronte è un mammifero che appartiene alla famiglia dei Rhinocerotidae. Esistono 5 specie dei Rinoceronti, due sono africane e 3 sono asiatiche. 

Caratteristiche fisiche.
Il Rinoceronte è un animale molto massiccio. Ha una testa allungata e sulla faccia possiede due corni uno dietro l'altro. I corni sono rotondi alla base e hanno una struttura fibrosa. 
Il collo è molto corto. La sua pelle è spessa e nuda, presenta una serie di balzi a forma di borchie che sembrano formare un disegno .
Il Rinoceronte ha una coda piccola e delle zampe corte e robuste. Questo animale ha una dentatura incompleta.
Ha un udito molto sviluppato a differenza della vista.

Qual è l'habitat del Rinoceronte?
Il Rinoceronte ama vivere in zone ricche di acqua, dove ci sono boschi attraversati da ruscelli. Una volta al giorno si rotolano nel limo. 
E' importante per la loro pelle fare dei bagni di fango in modo da proteggersi dalle punture degli insetti. Sono più attivi di notte che durante il giorno.

Cosa mangia il Rinoceronte?
Il Rinoceronte mangia vegetali duri, rami di alberi, ma gli piace anche alimenti più delicati. Questo animale per riempire il suo lungo stomaco (lungo 1,70 e largo 75 cm) provoca danni alle piantagioni.

Riproduzione.
Il periodo di gestazione dura circa 17-18 mesi e la femmina partorisce un solo piccolo che sarà lungo un metro e peserà dai 25 ai 70 kg. 
La madre allatta il piccolo per due anni. Pian piano che cresce il corno si allunga verso l'indietro.

Quanto può vivere il Rinoceronte?
Il Rinoceronte vive in media più di 50 anni.


Vi illustro delle immagini del Rinoceronte!



venerdì 9 dicembre 2011

Il Dromedario - Foto e Descrizione!

Il Dromedario appartiene alla famiglia dei Camelidi ed è un mammifero artiodattilo tilopode. Il Dromedario a differenza del Cammello ha una sola gobba.
E' diffuso in India, nell'Africa del nord, in Asia minore e anche in Australia. 
Le caratteristiche fisiche sono uguali a quelle del Cammello.
A differenza del Cammello, il Dromedario, preferisce abitare in luoghi desertici dove ci sono lunghi periodi di siccità e brevi periodi di pioggia, perchè è un animale molto sensibile all'umidità e al freddo.
Un'altra cosa che lo distingue dal Cammello è che non riesce a resistere a lunghi periodi di siccità in quanto avendo una sola gobba, viene utilizzata solo quando il Dromedario ha carenza di cibo.
Una delle capacità del Dromedario è quella di far variare la temperatura del proprio corpo.

Guardiamo le foto del Dromedario!



mercoledì 7 dicembre 2011

Video - Un gatto come regalo di Natale!

Un' idea regalo? Questo simpaticissimo video mostra come un gatto si fa "incartare" come un pacchetto regalo e sembra tranquillissimo!

Il Cammello - Foto e Descrizione!

Il Cammello è un mammifero e appartiene alla famiglia dei Camelidi. E' utilizzato come animale da trasporto, per la lana, la carne e il latte.

Dove si trova il Cammello?
Lo possiamo trovare in Asia centrale e nelle zone interne della Cina, Mongolia e Anatolia. Il Cammello vive nelle zone desertiche o steppose.

Caratteristiche fisiche.
Il Cammello è lungo 2-3 metri, con una coda di 55 cm. Il suo peso può raggiungere i 700 kg. Sulle ginocchia e sul ventro è rivestito da dei cuscinetti callosi in modo da riposarsi quando si inginocchia. 
Ha delle ciglia spesse e lunghe e una struttura del narici capace di chiudersi parzialmente o completamente in modo da evitare di far entrare sabbia negli occhi e nelle narici.
I suoi piedi hanno solo due dita e sono ricoperte da uno spesso strato calloso in modo da poter camminare nel deserto senza sprofondarvi.
La caratteristica principale del Cammello sono le sue due gobbe in cui vi è un grande accumulo di grasso  da cui può raccogliere in caso di mancanza di cibo. Ovviamente se la mancanza di cibo si prolunga le gobbe si svuoteranno.
Le orecchie sono piccole e le gambe sono sottili rispetto al resto del corpo abbastanza robusto. Può raggiungere una velocità di 65 km/h. Il suo pelo è di colore bruno-rossastro e molto folto.

Cosa mangia il Cammello?
Il Cammello è erbivoro. Il suo cibo preferito sono gli arbusti spinosi e salati. Può anche alimentarsi di ossa o pelle di altri animali. Riesce a rimanere senza cibo e acqua per un'intera settimana. E' capace di bere 110 litri d'acqua in 10 minuti dopo un periodo di siccità.

Riproduzione.
Raggiunge la maturità sessuale tra i 3 e i 6 anni. Il periodo di gestazione dura 13 mesi e di solito partorisce un solo piccolo per volta, raramente 2. Il piccolo sarà allattato per uno o due anni.

Quanto può vivere un Cammello?
Il Cammello di solito vive 30-35 anni.

Adesso vi mostro alcune foto del Cammello!



martedì 6 dicembre 2011

Il Passero, un uccello intelligente!

Il Passero, Passer domesticus, è l'uccello più diffuso in Europa. Appartiene alla famiglia dei Plioceidi. Esistono 16 sottospecie di questo animale.
Il maschio ha caratteristiche fisiche rispetto alla femmina. Il Passero è lungo circa 14-15 cm, pesa 32 grammi ed ha un'apertura alare di 21-26 cm. Le piume hanno un colore marrone scuro con il capo grigio. 
Il petto è grigiastro e il dorso è marrone con delle pennellate nere. In Italia il più comune è il  Passero italiano.
Il Passero è un uccello molto socievole, gli piace vivere in gruppo e non ha paura di avvicinarsi all'uomo per cercare cibo.
Lo possiamo trovare in Europa, Medio Oriente e Mediterraneo.
Nella riproduzione il maschio prepara il nido, di solito sugli alberi o sotto le tegole. Per costruirlo usa le piume di altri uccelli e la paglia.
In primavera, la femmina si farà attirare in uno di questi nidi e depone le sue uova, che saranno circa 4-8 uova. Lo svezzamento sarà fatto da entrambi i genitori. Le covate di solito sono 2 o 3 per stagione riproduttiva. I piccoli lasciano il nido dopo 15 giorni.
Il Passero non migra! E' un uccello molto intelligente e utile soprattutto per gli agricoltori perchè si ciba di insetti nocivi per l'agricoltura. Si ciba di vegetali:bacche, cereali, lattuga, biscottini, frutta e semi di miglio.

Guardiamo le foto del Passero!



lunedì 5 dicembre 2011

Video - Gazza Ladra parlante!

Un video spettacolare, che mostra questa simpaticissima Gazza Ladra capace di parlare. Incredibile ma vero! Complimenti al padrone.


La Gazza Ladra - Foto e Descrizione!

La Gazza Ladra è un uccello che appartiene alla famiglia dei corvidi. Esistono nove sottospecie di questo animale.
Com'è fatta la Gazza Ladra? E' lunga dai 44 ai 55 cm ed ha un peso che varia dai 200 ai 250 g.
Le sue piume sono di colore bianco e nero e possono avere di riflessi di colore verde metallico o grigio, dipende dalla luce (la coda è iridescente).
La Gazza Ladra si alimenta di insetti, ragni, carogne, frutti, foglie, piccoli mammiferi e uova di altri uccelli. E' onnivora.
Quest'uccello ama vivere nei boschi o vicino alle fattorie. Costruiscono i loro nidi, fatti di rami di albero, in cima agli alberi.
Le uova covate dalla Gazza Ladra sono costituite da 4 a 9 uova, ha dei puntini neri e sono di un colore verdognolo. I genitori curano i piccoli per 22-24 giorni.

Vediamo le foto della Gazza Ladra!



domenica 4 dicembre 2011

Video - Top 10, gli animali più belli!

Ancora una Top 10! Questa volta sugli animali più belli. Io avrei messo sul podio anche la tigre, trovo che sia un animale favoloso! A voi piace questa classifica?

venerdì 2 dicembre 2011

Video - 72 Beagle dopo 2 anni in gabbia liberati!

E' purtroppo noto che i Beagle sono i cani più utilizzati dai laboratori per i loro esperimenti. Il loro carattere, il loro corpo li rende ahiloro molto "richiesti".
Quello che stiamo per mostrarvi è un video a dir poco commuovente. 72 Beagle dopo essere rimasti due anni praticamente sempre rinchiusi in gabbia, finalmente tornano su un prato, finalmente ritrovano l'affetto delle persone che fino ad ora hanno solo saputo dare loro dolore.
Un video assolutamente commuovente, non c'è bisogno di aggiungere altro, le immagini parlano da sole.

Il Canguro e i suoi salti leggendari!

Il Canguro appartiene alla famiglia dei macropodidi dell'ordine dei marsupiali. Esistono oltre 60 specie di questo animale. Quelle più famose sono il canguro rosso e il canguro grigio.

Dove vive il Canguro?
Il Canguro vive in Australia, Tasmania, Nuova Guinea e nelle sue isole vicine. Ama stare nelle pianure erbose, steppa o in montagna e gli piace vivere in gruppo.

Caratteristiche fisiche.
Le sua testa assomiglia a quella di una pecora, è piccola rispetto al resto del corpo. Le orecchie sono ben sviluppate. 
Il suo torace è sottile nella parte superiore mentre è più robusta nella parte inferiore. Le zampe anteriori sono corte e gli servono per mangiare o aggrapparsi, invece quelle posteriori sono più lunghe e sono come delle molle capaci di fare salti lunghi anche 9 metri. 
Il Canguro ha una coda lunga e sottile che serve per bilanciarsi. Il suo pelo è morbido e soffice. I suoi denti sono costituiti solo da 4 incisivi di cui i 2 inferiori sono più sviluppati rispetto a quelli superiori.

Qual è la dieta del Canguro?
Il Canguro è erbivoro. 

Riproduzione.
Di solito il Canguro femmina partorisce un solo canguro all'anno nel periodi di gennaio o febbraio. Il periodo di gestazione dura 90-110 giorni.
Il piccolo appena nato è lungo centimetri ed ha un peso di un solo grammo. Dall'utero arriva al marsupio (una tasca sul ventre della madre) e si aggrappa a una mammella, senza lasciarla fino a 3 mesi. Nel marsupio resterà fino a sei mesi, però succhierà il suo latte per 18 mesi.

Quanto può vivere un Canguro?
Un Canguro può vivere fino a 28 anni.

Guardiamo insieme le foto del Canguro!



giovedì 1 dicembre 2011

Video - Japanese Chin!

Un video che raccoglie delle favolose foto del Japanese Chin, un cane intelligente e affettuoso. Fedelissimo al suo padrone!

Japanese Chin- Foto e descrizione!

Il Japanese Chin è un cane di origine giapponese, anche se molti studiosi sostengono che il suo paese di origine sia la Cina. In antichità era un cane di corte.
Il Japanese Chin è un cane di taglia piccola. E' ricoperto da una folta pelliccia che lo rende molto elegante. Questo cane è un cane di compagnia e appartiene alla stessa famiglia del Pechinese. Ideale per la vita di appartamento in città.
E' un cane molto vivace, intelligente e possiede una estrema personalità. Affettuoso con il padrone, invece si mostra diffidente con gli estranei. Il Chin non è per niente sottomesso e servile.
Il Japanese Chin è di colore bianco con delle macchie nere o arancio, con una macchia nera in mezzo al capo chiamata "il bacio di Buddha". Può pesare fino ai 4 kg il maschio  è alto circa 25 cm mentre la femmina è leggermente più piccola. La sua coda sembra essere un pernacchio.
Un difetto ricorrente del Japanese Chin è la mandibola deviata.

Adesso vi mostro le foto del Japanese Chin!



mercoledì 30 novembre 2011

Video- Komondor che vuole giocare con un bambino!

Che tenero questo video! Il Komondor si avvicina a questo bambino e vuole giocare con lui. Il Komondor è un cane molto tollerante con i bambini e un ottimo compagno di giochi...

Video - Komondor!

Un magnifico video sul simpatico Komondor, dove vengono illustrate delle immagini di questa razza di cane!

Komondor - Foto e descrizione!

Il Komondor è un cane di origine dell'Ungheria e del gruppo pastori e bovari. Una delle più belle razze che non passa di certo inosservata!
Il Komondor è un cane molto antico e gli esperti dicono che questa razza provenga dall'Asia. E' un cane di taglia grande con una grande forza grazie al suo corpo muscoloso.E' alto 80 cm, con un peso che può superare i 60 kg.
Cosa rende questo cane così particolare? Il suo mantello che è cordato e feltrato. Molti l'hanno soprannominato "cane rasta". Il suo pelo è lungo dai 20 ai 27 cm e sempre di colore bianco.
Il suo aspetto lo rende un cane simpaticissimo. Potrebbe sembrare che abbia bisogno di molte cure per il suo mantello, invece non ha bisogno neanche di essere spazzolato perchè deve mantenere intatta la sua rusticità. Bisogna solo fare particolare attenzione al pericolo dei parassiti esterni che si possono annidare nel suo folto pelo. Ovviamente va regolarmente pulito e lavato per l'igiene.
Il Komondor, da cucciolo ama giocare a differenza da quando raggiunge un'età avanzata dove diventa più tranquillo. E' un cane molto fedele al suo padrone e anche molto ubbidiente.
Il Komondor è considerato un ottimo "cane da guardia".

Guardiamo le splendide foto del Komondor!



martedì 29 novembre 2011

Video- Top 10 cani da guardia!

Ancora un altro video sui cani. Questa volta però ci mostra un'altra classifica... quella sui "cani da guardia". Siete d'accordo con la classifica?

Video- Top 7 incroci cani!

Questo video mostra una classifica sui 7 incroci cani più belli. Sicuramente un video particolare e curioso. A voi quale "incrocio" piace?

Il grillo e il suo canto!

Il Grillo, Gryllus Campestris, è un insetto dell'ordine degli Ensiferi

Caratteristiche fisiche.
Il Grillo ha un corpo tozzo e  robusto.E'  compresso lateralmente con un grande capo dove si trovano le lunghe  antenne. La sua lunghezza varia dai 20 ai 25 mm. Possiede delle forti mandibole. Le sue ali anteriori sono più robuste rispetto a quelle anteriori che sono più leggere e sviluppate.
La morfologia delle zampe permette al Grillo di saltare in modo agile, in modo particolare le zampe posteriori sono più robuste e atte al salto.
Il Grillo può essere di colore bruno, nero e verde.

Dove vive il Grillo?
Lo troviamo in ambienti caldi e umidi. Vive nei giardini, prati. Lo possiamo trovare nel centro e sud Europa, Asia e Africa.

Il Grillo e il suo canto.
I Grilli maschi sono capaci di emettere suoni striduli, in modo da essere ascoltati anche a lunghe distanze.  Il canto nunziale che ascoltiamo in primavera viene emesso dal maschio per richiamare la femmina. Avviene grazie a uno sfregamento di due zone modificate nelle ali anteriori ed è costituito da un'unica nota che viene ripetuta in continuazione. 

Riproduzione.
Il Grillo si riproduce in tutte le stagioni dell'anno. La femmina depone le uova in zone tranquille. I giovani grilli vivono insieme agli altri, ma quando arriva l'inverno ognuno si scava una galleria per andare in letargo.

Qual è l'alimentazione del Grillo?
Il Grillo è onnivoro. Si ciba di vegetali e altri piccoli animali.

Adesso vi mostro delle foto del Grillo!



domenica 27 novembre 2011

Lo Scorpione, un animale velenoso!

Lo Scorpione è un animale velenoso dell'ordine di artropodi e della classe degli aracnidi. Lo Scorpione è un animale antichissimo, risale a circa 400-450 anni fa.
Esistono oltre 2000 specie al mondo ed è considerato un animale molto tenace e capace di resistere a temperature di 100 gradi oppure al di sotto dello zero. C'è anche chi pensa che siano in grado di resistere a radiazioni nucleari.
Com' è fatto lo Scorpione? Ha un corpo allungato con una coda segmentata che termina con un pungiglione dal quale viene iniettato il veleno. I suoi pedipalpi sono a forma di tenaglia ricoperti da peli sensoriali e  vengono usati per catturare la preda o per difesa. Il suo corpo si divide in due zone principali: l'addome e il cefalotorace.
L'addome è composto da 12 segmenti distinti di cui gli ultimi 5 consistono nella coda. Nella parte finale c'è il telson, o pigidio, dove sono contenute le ghiandole velenifere.
Il cefalotorace invece è coperto da un carapace che ha un paio di occhi laterali.
Di solito lo Scorpione vive in zone nascoste come sotto le pietre o cortecce. Possiamo trovare gli Scorpioni non solo nei deserti ma anche in praterie, foreste, caverne e savane. 
Nella notte sono soliti cacciare. Ma cosa mangia lo Scorpione? La sua dieta è costituita da insetti, invertebrati, ragni e altri scorpioni. Gli Scorpioni più grandi mangiano anche lucertole, topi e serpenti.
Nella riproduzione il periodo di gestazione dura parecchio e la femmina riesce a partorire tra i 25 e i 35 piccoli.
Lo Scorpione usa il suo veleno per le sue prede. La miscela del veleno dipende dalla specie. Cosa fa il veleno dello Scorpione? In altri artropodi blocca l'attività, quindi per l'uomo non è pericoloso. Ma questo non è sempre vero! Infatti il veleno di alcuni Scorpioni può essere letale per l'uomo.
Curiosità: diventano luminescenti se esposti a frequenze ultravioletti.

Guardiamo le foto dello Scorpione!


Tosare il pelo al proprio cane: la toelettatura

Barboncino
La toelettatura, ovvero l'operazione di tosatura del pelo di un cane è una operazione delicata.
Cominciamo col dire che non tutte le razze hanno bisogno di tosatura.
I cani che hanno pelo corto o raso solitamente non hanno bisogno di tosatura, se non per esigenze particolari, quali una urgenza di igiene del cane o una qualche patologia cutanea da curare.
Per la tosatura del cane non esiste una stagione adatta, non è infatti vero che va effettuata solo in estate. La toelettatura per alcune razzi come il barboncino va effettuata quando risulta essere necessaria. Basti pensare che ad un cane come il barbone o il barboncino si arriva a tosare il pelo anche una volta ogni 6-8 settimane!
La toelettatura solitamente è accompagnata da un bagno del cane, in particolare, si inizia prima di un bagno e si completa dopo lo stesso.
Ricordiamo che dopo il bagno è consigliabile asciugare il cane con un phon caldo.
Un'operazione che talvolta risulta fondamentale per un cane è il cosiddetto stripping, ovvero una tecnica di rimozione del pelo morto che non riesce a cadere dal corpo del cane naturalmente. Per il cane lo stripping è una pratica abbastanza fastidiosa ma purtroppo necessaria per la sua igiene.
In definitiva, la toelettatura è una pratica necessaria spesso per l'igiene e l'ordine del cane e talvolta è utilizzata per rendere il cane più "bello", ma queste sono scelte. Riteniamo che l'igiene e l'ordine del cane siano la cosa fondamentale, il resto è relativo.

Le vostre foto - Il dalmata Aky!

Continuano ad arrivare le vostre foto e la redazione di We-pet! Animali che passione! E' assolutamente entusiasta del successo ottenuto.
Oggi pubblichiamo la foto inviata da Rosetta del suo dalmata Aky. I dalmata si sa, sono cani che si distinguono dalla massa ed hanno uno stile inconfondibile!

Ecco a voi Aky!

Aky!

sabato 26 novembre 2011

Il Punteruolo Rosso, il nemico della palma!

Il Punteruolo Rosso della palma , Rhynchophorus ferrugineus, chi è? E' un coleottero curculionide molto dannoso per le piante di palme! 
E' originario dell'Asia sudorientale e della Melanesia. La sua prima segnalazione in Italia è stata nel 2004, e oggi è presente in molte regioni: Campania, Sicilia, Toscana, Lazio e Puglia. Purtroppo la sua presenza ha provocato la morte di molte palme secolari in molti parchi pubblici e privati.
Ma com'è fatto il Punteruolo rosso? E' lungo tra i 15 e i 45 mm, mentre è largo tra gli 11 e i 15 mm. Ha un colore rosso-bruno e possiede delle antenne.
Il Punteruolo rosso è un abile volatore, attivo sia di giorno che di notte. Il ciclo di vita di questo animale dura in media 82 giorni. Vive interamente nella pianta . La femmina depone le sue uova (circa 300) nelle ferite del tronco o nelle porzioni più giovani della pianta.
Il periodo larvale dura 1-3 mesi. Di solito il Punteruolo rosso non si sposta su un'altra palma fin quando non ha distrutto completamente quella in cui vive.
Cosa fare quando si nota la presenza di questo animale? Bisogna chiamare subito il Servizio Fitosanitario Regionale.
Putroppo i danni causati dalle larve si possono vedere solo in uno stato avanzato dell'infestazione.
Vi mostro alcune immagini del Punteruolo rosso della palma!