venerdì 30 settembre 2011

Il curioso cavalluccio marino

Il cavalluccio marino, viene così chiamato perchè la sua testa ricorda quella di un cavallo. Il cavalluccio marino appartiene alla famiglia Syngnathidae e questa specie di pesce può vivere in tutte le acque del mondo tranne che in quelle glaciali.
La particolarità del cavalluccio marino rispetto agli altri pesci è che la sua struttura fisica si estende verticalmente e non orizzontalmente. Le sue dimensioni cambiano a seconda della specie.
Ha un muso tubiforme, con una bocca sprovvista di denti. La sua coda è capace di afferrare le alghe in modo da non farsi trascinare dalle correnti.
Una cosa molto interessante che riguarda il cavalluccio marino è la riproduzione. La femmina depone le sue uova in una sacca nel ventre del maschio. Nel momento della schiusura il maschio ha delle contrazioni simili al parto femminile (gravidanza maschile) ed espelle gli ovattoni.

Adesso gustiamoci qualche sua immagine!

























Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, i commenti sono moderati, questo significa che saranno prima letti da me che gestisco il blog, assolutamente non per togliere la parola a nessuno, ma per evitare spiacevoli sorprese!

Lascia il tuo commento e torna a trovarmi!