lunedì 31 ottobre 2011

Attenzione alle scimmie affamate!

Guardate questo video assolutamente incredibile, delle scimmie discretamente affamate si gettano letteralmente l'una contro l'altra alla conquista dell'ultima patata!
Non vi perdete questo video incredibile!

Lo squalo, il mito delle acque!

Lo squalo o pescecane (Selachimorpha), è l'animale più temuto nelle acque del mare. Lui è il killer per eccellenza, l'assassino che con le sue dimensioni medio-grandi e le sue mascelle uccide!
Esistono più di 500 specie differenti. Nel Mediterraneo ce ne sono solo 45 specie e solo 14 sono quelle effettivamente pericolose.
Il più grande è lo squalo balena che è lungo circa 18 metri e pesa 10 tonnellate. Di solito hanno diverse pinne di varie dimensioni e posizioni.
E' ben noto che tutti gli squali sono carnivori, si cibano di altri pesci e animali marini.
Sicuramente la caratteristica degli squali è i suoi denti. Questi crescono in file parallele, dove solo la prima fila è quella attiva.
I denti delle file retrostanti sono utili perchè andranno a sostituire quelli della prima fila in caso di danneggiamento o quando saranno persi.
Lo squalo può cambiare la prima fila anche una volta ogni 14 giorni, soprattutto in periodi in cui si nutre maggiormente (estate), mentre solitamente una volta ogni 2 mesi (inverno).
Lo squale possiede anche due narici, certamente utili non per respirare ma per fiutare la pedra.

Ma lo squalo è davvero così pericoloso per l'uomo?
In molti credono che lo squalo sia un animale intelligente, ma in realtà non è proprio così... La loro filosofia si basa semplicemente sul fatto che se lo attacchi sei un predatore e se scappi sei una preda. Quindi in presenza di uno squalo la cosa migliore è restare calmi ed evitare di dargli le spalle...
L'uomo non è il cibo preferito dagli squali perchè ha molte ossa e poco grasso, infati la maggior parte delle vittime vengono sputate.

Guardiamo qualche foto dello squalo!


Salviamo i gatti neri da Halloween!

Secondo l'Aidaa, l'associazione italiana per la difesa di animali e ambiente, dei 30.000 gatti uccisi ogni anno, la maggior parte di essi viene torturata e ferita proprio durante la notte di Halloween, in nome di una stupida "liberazione" dalla sfortuna.
Mettiamo fine a questa stupida tradizione, affinchè Halloween possa essere una festa bella per tutti, anche per i nostri amici pelosi neri!


Buon Halloween a tutti!

sabato 29 ottobre 2011

I gatti... giocano!

Sappiamo che i nostri amici animali amano giocare, soprattutto quando sono cuccioli. Oggi voglio mostrarvi tre video in cui dei gatti sono alle prese con i giochi più diversi. Dal gatto che si diverte col suo alter-ego pupazzo, al gatto che gioca ad un-due-tre stella passando addirittura per il gatto che gioca con l'ipad! Ma adesso passiamo a vedere i video!

Il primo video un bel gatto bianco e nero gioca con il suo alter-ego pupazzo!

I gatti dunque amano i giochi, vi consiglio dunque di visitare un sito per recensioni di giochi per feste e di tornare qui a vedere il gatto che gioca a un-due-tre stella!

Video del bassotto!

Abbiamo già parlato di questo amorevole cane, ovvero il bassotto. Oggi vi voglio mostrare alcuni bellissimi video del cane bassotto. Se volete inoltre avere il top delle informazioni su cane bassotto vi consiglio di visitare canebassotto.it per avere informazioni sul cane bassotto.
Passiamo a vedere i video del nostro amico "allungato"!

Nel primo video vediamo la storia di Mozart un bassotto tenerissimo, dai primi passi alla maturità! Sulle note di Laura Pausini gustiamoci il video:

Nel secondo video invece il bassotto protagonista è Pedro, vediamolo sulle note di Max Pezzali!

venerdì 28 ottobre 2011

La Zebra un "cavallo in costume"!

La Zebra è un mammifero che appartiene alla famiglia degli Equidi.
Sicuramente un animale molto particolare per il suo manto a strisce bianche e nere, infatti molti la chiamano "cavallo in costume" in modo molto scherzoso.
Il disegno delle strisce delle zebre variano dalle zone dell'Africa in cui sono distribuite. La zebra ha le dita dispari e sono protette dallo zoccolo. E' un animale erbivoro e la sua vita può durare fino a circa 28 anni.
Di solito la zebra vive con giraffe, struzzi. Ha un ottimo udito e olfatto, ma non possiede una buona vista, quindi vivere con animali di specie differenti può essere vantaggioso per lei.
Il manto della zebra ha capacità di mimetizzarsi e in modo particolare confonde il contorno del corpo in vista di possibili predatori.
La zebra vive in gruppi di 10-15 familiari con un solo maschio. Le femmine raggiungono all'età di 1-2 anni la maturità sessuale, ma devono aspettare il compimento del quinto o sesto anno per riprodursi in modo da raggiungere anche una maturità sociale come spesso accade nel mondo degli animali. La durata della gestazione dura circa 53 settimane.


Ora vi mostro qualche splendida foto della zebra!






giovedì 27 ottobre 2011

"Testudines" o "Chelonia" - Tartaruga!

La famiglia dei testudines o chelonia comprende i rettili comunemente conosciuti come tartarughe o testuggini.
La tartaruga disse a Zeus: "Voglio una casa tutta per me, in modo che vi possa entrare solo chi dico io!". Zeus rispose: "Avrai una casa tutta tua, ma ci potrai entrare solo tu!." (cit. da Esopo)
E una casa le tartarughe ce l'hanno... E' il loro guscio protettivo molto resistene, la cui parte superiore si chiama "carapace", mentre la parte inferiore prende il nome di "piastrone". Le tessere di carapace e piastrone sono chiamati scuti.
Più precisamente con il termine tartaruga si intendono gli esemplari acquatici (di fiumi, laghi e mari). Esse sono onnivore, si alimentano di pesce, lattuga, frutti di bosco e possono raggiungere gli 8 km/h.
Mentre si dicono testuggini gli esemplari adatti alla vita terrestre. La loro alimentazione è più erbivora, varia dalla frutta ai cactus. Esse raggiungono appena i 100 m/h.

Curiosità!
- La tartaruga dello Yangtze, ha un guscio molle. Esistono solo 4 esemplari di cui solo una femmina.
- La tartaruga alligatore ha un' escrescenza rosa sulla lingua a forma di verme per cacciare pesce.
- Le tartarughe giganti, solo 15000 esemplari. Le più note quelle delle Galapagas e delle Seychelles (lunghe dai 2 ai 3 metri, alte 1 metro e pesano più di 200 kg).

Vediamo qualche immagine della tartaruga!

mercoledì 26 ottobre 2011

La "curiosa" Giraffa!

La Giraffa è un animale che ha sempre incuriosito tutti e questo sicuramente perchè è l'animale più alto in assoluto. Questo animale appartiene alla famiglia dei Giraffidi.
La sua altezza può superare i cinque metri, anche se le femmine in genere sono più piccole rispetto ai maschi. La sua coda invece misura un metro.
Il peso della giraffa può raggiungere una tonnellata mentre la sua lingua, di color blu, può essere lunga fino ai 50 cm.
Il collo è lungo quasi come le zampe anteriori, e nonostante la sua lunghezza presenta solo sette vertebre.
Sia la giraffa maschio che quella femmina possiedono corna.
La giraffa è presente in molte regioni dell'Africa . Vive in zone piene di alberi e cespugli.
La giraffa a tre anni raggiuge la maturità sessuale, la gestazione dura circa 14-16 mesi. La stagione degli amori è tra luglio e settembre.
Qual è l'alimentazione della giraffa? principalmente la giraffa mangia foglie di alberi, soprattutto quelle della acacie. Mangia spesso e consuma circa 30 kg di cibo al giorno.
La giraffa è un animale molto timido e vive in gruppi di 10 o 20, costituiti da uno o al massimo due maschi.
Può sembrare goffa quando galoppa e riesce a raggiungere i 60 km orari.Può stare 4 o 5 giorni senza dormire, inoltre può restare per diversi giorni senza bere.
La giraffa può vivere fino a vent'anni. Il leone è il suo unico nemico.

Adesso vi mostro qualche sua splendida immagine!


































martedì 25 ottobre 2011

Il gatto "Somalo" - Foto e Descrizione!

Il gatto Somalo ha origine negli Stati Uniti. Il Somalo è un Abissino. La sua caratteristica è il pelo costituito da bande di diversi colori con la coda scura (effetto "ticking"). Con l'età il suo pelo si schiarisce.
Il suo carattere è molto vivace, intelligente, furbo, giocarellone, molto affettuoso, abile nel cacciare topi.
Può vivere in un appartamento tranquillamente, ma soffre il freddo e quindi in inverno deve essere ben coperto.
Affinchè il suo mantello resti morbido bisogna spazzolarlo almeno una o due volte a settimana.
Il Somalo è un gatto molto molto goloso, e se non lo si tiene sotto controllo tende ad ingrassare con facilità.
La femmina si può riprodurre già dai sei mesi, però è meglio aspettare il secondo calore prima di farla accoppiare. La gestazione dura 2 mesi e possono nascere fino a 4 cuccioli.

Adesso vi mostro qualche sua immagine!




domenica 23 ottobre 2011

Video - La coniglietta e il rotolo di scottex

Oggi vi mostro un bellissimo e divertentissimo video di Milù una coniglietta che si gioca, si diverte e si arrabbia con un rotolo di scottex finito. Davvero tenerissima!


E adesso a voi il video di Milù!

venerdì 21 ottobre 2011

Gli animali più strani del pianeta!

Oggi vi mostro un video molto interessante, in cui viene fatta la top ten degli animali più strani del pianeta. Io avrei modificato la classifica, mettendo al primo posto il pesce blob. Chissà voi!

mercoledì 19 ottobre 2011

Soccorso per il vostro cane: nozioni da conoscere prima di cercare animali

Desideri avere un cane o un altro animale domestico? Prima di cercare animali domestici è importante conoscere quali sono le soluzioni da attuare quando il vostro cane o gatto sta male. Spero che non dovrete mai utilizzare questi consigli, ma è bene comunque conoscerli. E' importante sapere come reagire ad un fatto imprevisto come una gamba rotta o una bruciatura, un malore o un graffio.

Naturalmente, non sto dicendo che con questi consigli possiamo sostituire il veterinario, piuttosto questi hanno la funzione di primo soccorso.

La prima cosa che dovreste sapere è che in caso di emergenza è molto importante mantenere la calma. I cani rilevano il nostro umore e si comportano di conseguenza.

Ecco alcuni consigli da seguire in caso di incidente:



Incidenti stradali


Nel caso in cui si verificasse un incidente stradale, più o meno grave bisogna inanzitutto controllare in che condizioni versa l'animale e comportarsi di conseguenza. Controllate se respira, se è ancora in piedi o se ha qualcosa di rotto. Se ci sono ferite aperte tamponate e fermate le emorraggie immediatamente. Se ci sono ossa rotte è bene non muovere il cane per non compromettere legamenti e tendini. Nel caso di ossa fratturate o di shok troppo forte è meglio che il veterinario venga nel luogo dell'incidente.

Bruciature

Esistono quattro livelli di bruciature. La bruciatura più lieve si distingue molto facilmente perchè è molto superficiale. In questo caso basta passare dell'acqua tiepida e mettere delle garze. Quando le bruciature sono più profonde si notano alcuni gonfiori nella pelle e in questo caso è importante evitare che le bruciature entrino in contatto con l'ambiente. Al resto ci penserà il veterinario.

Convulsioni

In caso di convulsioni è bene chiamare subito un dottore, ma la cosa principale è non toccare assolutamente il cane perchè potrebbe diventare piuttoto aggressivo.

Colpo di sole

Se il vostro cane accusa un malore perchè ha passato troppo tempo sotto il sole intervenire con panni umidi. Attenzione a non fargli bere acqua ghiacciata o versargli acqua troppo fredda addosso.

Soffocamento

I cani sono molto inclini a soffocamento da ossa, palle, bastoni, ecc. In questi casi è bene tirare la lingua dell'animale per facilitare il passaggio dell'aria ed evitare che il cane soffochi.

Questi sono alcuni consigli su come soccorrere il proprio cane. Prima di cercare un animale e in particolare un cane assicurati di conoscere perfettamente queste nozioni base.

VIDEO - Triton il leone che gioca a pallone!

Sto per mostrarvi un video assolutamente unico e fantastico. Triton un leone di 11 anni dello zoo di Johannesburg in Sudafrica adora giocare a calcio. Quando gli viene lanciato un pallone non resiste alla tentazione e inizia a giocarci per ore! Che sia un nostalgico dei mondiali di calcio del 2010 tenutisi proprio in Sudafrica?

Ecco a voi lo spettacolo di Triton il leone calciatore!

martedì 18 ottobre 2011

La coccinella insetto "Portafortuna"!

La coccinella è un coleottero. E' presente in tutte le parti del mondo ed esistono molte specie. La più comune è sicuramente la coccinella a sette punti. Possiede le antenne e delle zampe corti.
Di solito, le coccinelle, hanno colori molto vivaci e mangiano altri insetti e per questo sono molto amate dai coltivatori. Le coccinelle infatti hanno una sostanza velenosa che è capace di uccidere i suoi predatori.
La coccinella è uno degli insetti più amati. Molti la considerano un "portafortuna", ma anche a chi non crede in questa cosa provoca molta simpatia.
Il ciclo di vita delle coccinelle è di 3-6 settimane.

Adesso vi mostro qualche sua immagine!







lunedì 17 ottobre 2011

Ode al gatto - Pablo Neruda

Ecco un video incantevole...

domenica 16 ottobre 2011

Il vostro primo cucciolo!

Come avete visto abbiamo aperto una rubrica affinchè anche i vostri amici animali possano comparire su we-pet animali che passione! La prima lettrice che ci ha inviato una foto del suo cucciolo è Marika. A lei e alla sua amica Beagle Luna, dedichiamo questo articolo che speriamo sia il primo di una lunga serie!







Per inviarci le vostre foto non dovrete fare altro che scriverci all'indirizzo wepetfoto@gmail.com!

sabato 15 ottobre 2011

Lo sapevi che? Conus velenosa!

Il mare offre tanti spettacoli meravigliosi, ma a volte anche inquietanti...
Perciò è sempre meglio seguire una regola d'oro "osservare, ma non toccare".
Lo sapevi che anche una conchiglia può essere letale?
Si chiama conus, è una conchiglia a forma di "cono", al cui interno il suo essere può scoccare una freccia acuminata per difendersi o attaccare. Se penetra la pelle di una mano è velenosa quanto un cobra.
Un suo simile è un'altra conchiglia velenosa chiamata tenebra, sempre a forma di cono ma più allungata. Quest'ultima però è un po' meno pericolosa perchè concede il tempo di chiamare i soccorsi. Comunque attenzione!
























Guardate questo video!


venerdì 14 ottobre 2011

Il migliore amico dell'uomo...

Oggi vi mostro un bellissimo video sul cane, il migliore amico dell'uomo, anche se tutti gli animali sono unici!

mercoledì 12 ottobre 2011

L'elegante e maestoso Cigno!

Il cigno è un uccello che appartiene alla famiglie degli Anatidi. Il cigno è uno degli uccelli più belli, ha un portamento elegante e maestoso. Vive tra l'acqua e la terraferma.
Ha un collo lungo e dritto, la testa allungata e la coda durante il nuoto è immersa nell'acqua.
Il cigno è simbolo di purezza per le sue piume bianche e il collo flessuoso. Non è un animale per niente facile, ha un bel caratterino. Il suo canto è melodioso.
Il cigno è un animale erbivoro, si ciba di piante acquatiche. Grazie al loro lungo collo riescono a nutrirsi facilmente della vegetazione che si trova sul fondo, ma sono anche ghiotti di pane.
Se vengono tenuti in qualche parco possono provocare danni alle piante ornamentali.
Esistono diverse specie del cigno. Il cigno nero dal becco rosso è un cigno australiano.










martedì 11 ottobre 2011

Il pesce "Discus"- Foto e Descrizione!

Il pesce discus appartiene al genere Symphyson e fa parte della famiglia dei ciclidi. E' considerato il re dell'acquario.
Il primo discus fu raccolto dal naturalista Johann Natterer nelle acque del Rio Negro.
Esistono molte varietà di colori del pesce discus. E' un pesce pacifico, può vivere tranquillamente insieme agli altri pesci e non è intraprendente.
Questo pesce può superare i 18 cm ed è onnivoro. Ha un corpo fortemente compresso ai fianchi.

Guardiamo le immagini del discus!






lunedì 10 ottobre 2011

Il pesce "Scalare"!

Il pesce scalare, Pterophyllum scalare, appartiene alla famiglia Cichlidae. E' uno dei pesci più amati dagli acquariofili.
Questo pesce non ha bisogno di particolari attenzioni, ed esistono numerose varietà della sua specie.
Il pesce scalare è monogamo, resta fedele per tutta la vita anche se nella coppia uno dei due dovesse morire.
E' un pesce onnivoro, si nutre di vegetali, insetti, piccolo pesci e vermi.Ovviamente in acquario si mangia tutto quello che gli diamo.
Lo scalare è abbastanza tranquillo che necessita di zone ricche di vegetazione.

Guardiamo qualche immagine dello scalare!