martedì 29 novembre 2011

Il grillo e il suo canto!

Il Grillo, Gryllus Campestris, è un insetto dell'ordine degli Ensiferi

Caratteristiche fisiche.
Il Grillo ha un corpo tozzo e  robusto.E'  compresso lateralmente con un grande capo dove si trovano le lunghe  antenne. La sua lunghezza varia dai 20 ai 25 mm. Possiede delle forti mandibole. Le sue ali anteriori sono più robuste rispetto a quelle anteriori che sono più leggere e sviluppate.
La morfologia delle zampe permette al Grillo di saltare in modo agile, in modo particolare le zampe posteriori sono più robuste e atte al salto.
Il Grillo può essere di colore bruno, nero e verde.

Dove vive il Grillo?
Lo troviamo in ambienti caldi e umidi. Vive nei giardini, prati. Lo possiamo trovare nel centro e sud Europa, Asia e Africa.

Il Grillo e il suo canto.
I Grilli maschi sono capaci di emettere suoni striduli, in modo da essere ascoltati anche a lunghe distanze.  Il canto nunziale che ascoltiamo in primavera viene emesso dal maschio per richiamare la femmina. Avviene grazie a uno sfregamento di due zone modificate nelle ali anteriori ed è costituito da un'unica nota che viene ripetuta in continuazione. 

Riproduzione.
Il Grillo si riproduce in tutte le stagioni dell'anno. La femmina depone le uova in zone tranquille. I giovani grilli vivono insieme agli altri, ma quando arriva l'inverno ognuno si scava una galleria per andare in letargo.

Qual è l'alimentazione del Grillo?
Il Grillo è onnivoro. Si ciba di vegetali e altri piccoli animali.

Adesso vi mostro delle foto del Grillo!








Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, i commenti sono moderati, questo significa che saranno prima letti da me che gestisco il blog, assolutamente non per togliere la parola a nessuno, ma per evitare spiacevoli sorprese!

Lascia il tuo commento e torna a trovarmi!