martedì 22 novembre 2011

La Pantera Nera, un animale feroce!

Chiamarla Pantera o chiamarla Leopardo è la stessa cosa. Perchè nera? Bè semplicemente perchè il colore del suo manto è nero!
La Pantera nera è un mammifero che appartiene alla famiglia dei Feldi, dell'ordine dei carnivori.

Caratteristiche fisiche.
La Pantera nera ha una lunghezza che varia tra i 95-150 cm, con una coda di 60-90 cm. Il maschio pesa tra i 50-60 Kg mentre la femmina tra i 30-40 kg. 
E' un animale molto elegante, agile e slanciato. Trascorre la maggior parte delle sue giornate sugli alberi, infatti si arrampica facilmente su di essi.
Durante la notte caccia, infatti ha degli occhi grandi con l'iride giallastra e delle pupille rotonde.La Pantera nera riesce a mettere a fuoco un campo visivo maggiore dell'uomo del 10%.
Come tutti sanno la Pantera nera possiede degli artigli molto lunghi e affilati e vengono estratti solo nel momento della caccia o quando si sta per arrampicare.

Dove si trova la Pantera Nera?
La possiamo trovare in Africa e nell'Asia meridionale.

Qual è la sua dieta?
La Pantera nera si nutre di piccole scimmie, gnu, babbuini, maiali, cervi, pesci, scoiattoli, uccelli, insetti, cuccioli di ungulati, antilopi e l'impala, la sua preda preferita!

Riproduzione.
La stagione degli amori è a primavera. Il periodo di gestazione dura 95-105 giorni e la femmina partorisce 2 o 3 piccoli. La maturità sessuale si raggiunge a 2-3 anni.


Guardiamo le foto della Pantera Nera!









2 commenti:

  1. è molto interessante e grazie perl'aiuto alla ricerca di scienze

    RispondiElimina

Ciao, i commenti sono moderati, questo significa che saranno prima letti da me che gestisco il blog, assolutamente non per togliere la parola a nessuno, ma per evitare spiacevoli sorprese!

Lascia il tuo commento e torna a trovarmi!