lunedì 14 novembre 2011

La talpa, abile costruttore di gallerie!

La talpa appartiene alla famiglia dei Talpidi ed è un mammifero soricomorfo. E' presente in tutta l'Europa, Svezia, Gran Bretagna, Asia, Mongolia. In Italia si trova soprattutto sulle Alpi, Toscana, Umbria e Marche.
E' un animale lungo 16 cm, esclusa la coda lunga 3 cm, e alto 5 cm. Il suo peso non supera i 60-120 g.
Il suo corpo è tozzo, ha un collo lungo e il muso appiattito. Gli arti sono corti con 5 dita munite di forti unghie utili per scavare lunghe gallerie sotto terra. Il suo pelo fitto ha un colore grigio scuro.
Esistono 3 sottospecie della talpa: talpa europaea europaea, talpa europaea cinerea, talpa europaea valessiensis.
La talpa vive sottoterra, ci vede poco ma ha un ottimo fiuto.
La sua alimentazione è costituita da insetti, larve, lombrichi e lumache. Il cibo lo trova nel suolo in cui vive. E' capace di divorare tutti gli animaletti che incontra lungo il suo cammino.
In un giorno mangia tanto cibo quanto è il suo peso perchè ha bisogno di molte energie per scavare. Mangia i propri simili quando non riesce a trovare cibo.
Con le sue robuste zampe scava nel terreno. Questo è possibile soprattutto alle sue zampe anteriori che sembrano delle vere e proprie palette e con il muso invece riesce a farsi strada. Le zampe posteriori le usa per spostare il terriccio dietro di sè.
In realtà la talpa è un animale molto utile, perchè grazie ai suoi scavi nel terreno penetra acqua e aria e perchè mangia molti insetti e animaletti che possono provocar danni alle piante.
La talpa si riproduce una sola volta all'anno. La sua gestazione dura 4 settimane e possono nascere dai 4 ai 6 piccoli.
Questo animale nell'arco di una giornata dorme al massimo 3 ore. Non va in letargo!
Una talpa può vivere fino ad un massimo di 6 anni.


Adesso gustiamoci le foto della talpa!



2 commenti:

  1. Ti è mai capitato di trovare una talpa fuori dalla sua tana? Io qualche anno fa ne ho trovata una "sperduta" sul ciglio della strada dietro casa mia, credo l´unica volta che ne abbia vista una da vicino... Non so bene che facesse là, fatto sta che l´ho presa in mano e trasportata in un luogo più sicuro, a "prova di auto"! :)
    Era morbidissima e non sembrava affatto spaventata... davvero un incontro del terzo tipo! :)

    RispondiElimina
  2. Ciao, mi è capitato di vedere una talpa all'università di primo mattino! Era appena uscito da un prato :D

    RispondiElimina

Ciao, i commenti sono moderati, questo significa che saranno prima letti da me che gestisco il blog, assolutamente non per togliere la parola a nessuno, ma per evitare spiacevoli sorprese!

Lascia il tuo commento e torna a trovarmi!