giovedì 17 novembre 2011

Lo scarabeo stercorario, l'animale più forte!

Lo scarabeo stercorario appartiene alla famiglia dei Scarabeidi, un insetto dell' ordine dei coleotteri. Lo scarabeo stercorario è diffuso in Siberia e in Giappone.
Il suo corpo ha un colore brunastro con dei riflessi metallici. Il capo ha degli occhi ben sviluppati e delle antenne che hanno un ruolo fondamentale per le relazioni con l'ambiente circostante e soprattutto con gli altri scarabei.
Questo insetto è lungo dai 15 ai 25 mm.
Lo scarabeo stercorario ha la caratteristica di essere coprofago. Cosa significa? Cioè si nutre dagli escrementi degli altri animali e allo stesso tempo svolge una pulizia del territorio che lo circonda.
La riproduzione avviene in modo particolare. In autunno la coppia prepara il nido, scavando una galleria profonda articolata da diversi tunnel laterali e orizzontali, ognuno terminanti da camere che vengono saturate da escrementi.
In questo modo i piccoli alla nascita avranno il cibo sufficiente per crescere. La femmina depone le uova e chiude la camera con la terra.
Lo sviluppo richiede una durata di due anni.
Lo scarabeo stercorario è considerato l'animale più forte perchè riesce a sollevare e trasportare oggetti che superano 1141 volte il suo peso. La chiave della sua forza è il fatto che si ciba di escrementi.
Lo scarabeo stercorario è un insetto molto pulito al contrario di quanto si possa pensare. Gli antichi egiziani lo adoravano!

Adesso vi mostro le foto dello scarabeo stercorario!







1 commento:

Ciao, i commenti sono moderati, questo significa che saranno prima letti da me che gestisco il blog, assolutamente non per togliere la parola a nessuno, ma per evitare spiacevoli sorprese!

Lascia il tuo commento e torna a trovarmi!