lunedì 7 novembre 2011

Ruba e violenta cagnetta: arrestato pastore sardo.

Oggi navigando in rete, ho letto una notizia che mi ha lasciato senza parole!

07 Novembre 2011

Ruba e violenta cagnetta: arrestato pastore sardo

Dal Web Ha rubato, legato e violentato una cagnetta. Per questo è stato arrestato con l'accusa di furto aggravato e maltrattamento di animali. Protagonista della vicenda è un pastore 47enne di Villaperuccio, in Sardegna. L'uomo, pregiudicato, è stato fermato in flagranza di reato e i carabinieri hanno evitato che venisse linciato dai presenti.

Entrato nei terreni di un allevatore della zona, avrebbe forzato la serratura della cuccia e si sarebbe impossessato di un cane da caccia femmina, di razza Beagle. Accortosi del furto e sospettando del pastore, il proprietario dell'animale avrebbe cercato il presunto rapitore in un'abitazione disabitata di cui è custode e l'avrebbe sorpreso durante la violenza violentava la cagnetta, legata a una branda.
Allertati della presenza di una folla di persone, i carabinieri sono arrivati tempestivamente e hanno arrestato l'uomo, che domattina verrà processato per direttissima in Tribunale a Cagliari.

CittàOggiWeb

Fonte cittaoggiweb

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, i commenti sono moderati, questo significa che saranno prima letti da me che gestisco il blog, assolutamente non per togliere la parola a nessuno, ma per evitare spiacevoli sorprese!

Lascia il tuo commento e torna a trovarmi!