domenica 27 novembre 2011

Tosare il pelo al proprio cane: la toelettatura

Barboncino
La toelettatura, ovvero l'operazione di tosatura del pelo di un cane è una operazione delicata.
Cominciamo col dire che non tutte le razze hanno bisogno di tosatura.
I cani che hanno pelo corto o raso solitamente non hanno bisogno di tosatura, se non per esigenze particolari, quali una urgenza di igiene del cane o una qualche patologia cutanea da curare.
Per la tosatura del cane non esiste una stagione adatta, non è infatti vero che va effettuata solo in estate. La toelettatura per alcune razzi come il barboncino va effettuata quando risulta essere necessaria. Basti pensare che ad un cane come il barbone o il barboncino si arriva a tosare il pelo anche una volta ogni 6-8 settimane!
La toelettatura solitamente è accompagnata da un bagno del cane, in particolare, si inizia prima di un bagno e si completa dopo lo stesso.
Ricordiamo che dopo il bagno è consigliabile asciugare il cane con un phon caldo.
Un'operazione che talvolta risulta fondamentale per un cane è il cosiddetto stripping, ovvero una tecnica di rimozione del pelo morto che non riesce a cadere dal corpo del cane naturalmente. Per il cane lo stripping è una pratica abbastanza fastidiosa ma purtroppo necessaria per la sua igiene.
In definitiva, la toelettatura è una pratica necessaria spesso per l'igiene e l'ordine del cane e talvolta è utilizzata per rendere il cane più "bello", ma queste sono scelte. Riteniamo che l'igiene e l'ordine del cane siano la cosa fondamentale, il resto è relativo.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, i commenti sono moderati, questo significa che saranno prima letti da me che gestisco il blog, assolutamente non per togliere la parola a nessuno, ma per evitare spiacevoli sorprese!

Lascia il tuo commento e torna a trovarmi!