martedì 31 gennaio 2012

Pika - Foto e Descrizione!

Il Pika è un mammifero lagomorfo che appartiene al genere Ochotona. Esistono un ampio numero di specie, tutte con caratteristiche simili. 
Il Pika è diffuso nell'emisfero boreale, in Asia (Russia, Mongolia, Cina, Giappone), nord America e nelll'Europa orientale.
L'aspetto di questo animale assomiglia a quello della Cavia, ha una corporatura massiccia, la testa con una forma ovale, delle orecchie larghe e due piccoli occhietti.
I suoi incisivi superiori sono indispensabili per cibarsi. Il colore del suo pelo varia a seconda dell'ambiente in cui vive, è molto folto e morbido. Il peso del Pika non supera i 350 gr.
Il Pika è un animale erbivoro, mangia una grande quantità di erbe. E' un animale molto socievole, infatti gli piace vivere in gruppo ed è anche molto agile. Il suo habitat naturale è costituito da zone rocciose, con spazi di verde e prati.
Il Pika si riproduce poco. Il periodo di gestazione dura poco e la femmina può partorire al massimo 4 cuccioli alla volta.

Guardiamo insieme le immagini del Pika!



lunedì 30 gennaio 2012

Porcellino d'India - Foto e Descrizione!

Il Porcellino d'India, o Cavia domestica, è un piccolo roditore molto conosciuto e amato in tutto il mondo. Le origini del nome "porcellino" non sono molto chiare, anche se molti dicono che sia dovuto al verso che fa la Cavia simile a quello del maiale.
Il Porcellino d'India è considerato un ottimo "pet", facile da addomesticare, con un carattere docile e socievole.

Quali sono le sue origini?
Il Porcellino d'India è originario dell'America del Sud. Il suo ambiente naturale è costituito da territori erbosi o aridi.

Caratteristiche fisiche.
Il Porcellino d'India è lungo 25-40 cm, pesa dai 0,5 ai 1,5 kg. Hanno un corpo tozzo, senza coda, con zampe e collo molto corti. Le orecchie invece sono grandi e hanno una forma ovoidale.
La caratteristica fondamentale di questo animale è costituita dal suo sistema di comunicazione basato da segnali acustici a cui a ognuno è associato un messaggio.

Quanto può vivere il Porcellino d'India?
In media vive dai 4 agli 8 anni. Gli piace vivere in gruppi di 5-10 individui, per questo è consigliabile averne più di uno in casa in modo da farsi compagnia.

Alimentazione.
Il Porcellino d'India è erbivoro, quindi si cibano compledamente di verdure. Solitamente gli bastano 100 gr di verdure al giorno per Cavia, ma bisogna tener conto anche la possibilità di dargli del fieno e del pellet che è ricco di vitamina C (essenziale per questo animale). Bisogna cercare di evitare alimenti troppo dolci, frutta, cereali, latticini e derivati. Inoltre il Porcellino d'India deve sempre avere a disposizione l'acqua, che anche se bevuta a piccole dosi non deve mancare mai!

Riproduzione.
La femmina diventa fertile già dopo la terza settimana di vita. Il periodo di gestazione dura dai 63 ai 72 giorni e possono nascere due o tre piccoli alla volta. I piccoli nascono già ben formati di pelo, denti e artigli e già dopo una settimana sono capaci di muoversi autonomamente.

Adesso vediamo insieme le foto del Porcellino d'India!



giovedì 26 gennaio 2012

Video - Meow Tyson!

Fantastico questo video! Un gatto vede un incontro di boxe e ne approfitta per ripassare qualche lezione di boxing. Ecco a voi... Meow Tyson!

Video - I Samoiedo!

Oggi vi mostriamo due bellissimi video con protagonista il Samoiedo. Il suo pelo bianco e il musino tenero lo rendono un cane molto amato da adulti e bambini!

Nel primo video c'è una bella raccolta di foto del Samoiedo!


Nel secondo invece il protagonista è Neve, un Samoiedo davvero fantastico!

mercoledì 25 gennaio 2012

Il Licaone - Cane o iena? Foto e descrizione!

Il licaone è un animale appartenente alla razza dei canidi. Ha una decisa somiglianza con la iena e con i cani, non a caso i tedeschi la chiamano cane-iena.

Dove sono diffusi i licaoni?
I licaoni sono diffusi in Africa orientale, centrale e meridionale, sebbene tra gli esemplari delle diverse zone vi siano delle differenze a livello di peso. I Licaoni dell'Africa Meridionale sono decisamente più pesanti, arrivano a 27kg rispetto ai 18 dei loro fratelli orientali.

Quali sono le peculiarità del licaone?
Il licaone è caratterizzato dall'avere un odore molto penetrante, solo 4 dita invece di 5 e una coda che termina colorandosi di bianco.

Predatore o preda?
Il licaone si muove sempre in branco ed è un abilissimo predatore. Le prede sono usualmente animalidi dimensioni simili a quelle del licaone come le gazzelle, piccoli gnu o talvolta anche zebre e gnu adulti.

Cosa differenzia il licaone da altri animali?
Il licaone ha uno spiccatissimo senso del gruppo, l'altruismo e la cooperazione nei branchi raggiunge livelli inavvicinabile per molte specie animali!

Guardiamo adesso il licaone! Immagini e foto del temibile predatore!
Licaone... in posa

Una lucertola salva la sua amica!

Le immagini che La Repubblica mostra, sono davvero strabilianti! Una lucertola tiene letteralmente per una zampa un'altra lucertola, facendola tornare sul ramo. Una sequenza di scatti davvero bellissima!

Ecco a voi una foto del "salvataggio"!

martedì 24 gennaio 2012

Suricato - Foto e Descrizione!

Il Suricato è un mammifero carnivoro che appartiene alla famiglia degli Erpestidi

Dove vive il Suricato?
Lo possiamo trovare in SudAfrica, Angolia, Botswana e Namibia. Gli piace vivere in pianure desertiche ed aride e non in zone ricche di vegetazione. Vive in comunità di almeno 30 esemplari.

Quali sono le sue caratteristiche fisiche?
Il Suricato è lungo circa 25-35 cm con una coda di 15-25 cm. La sua coda si comporta come una terza zampa, gli serve a dare equilibrio. Il suo peso varia dai 600 ai 2000 grammi. 
Il suo pelo ha un colore simile all'ambiente che lo circonda. 
La caratteristica di questo animale è la sua vista molto acuta, riesce a distinguere bene i colori e ad avvistare da lontano i rapaci.

Cosa mangia?
La sua dieta è costituita da roditori, insetti, serpenti e piccoli animali.

Riproduzione.
Il Suricato raggiuge la maturità sessuale a un anno. Il periodo di gestazione dura 3 mesi, il  tempo necessario per  la femmina di procurarsi una tana per il parto. Di solito i piccoli sono 4 per ogni parto.

Quanti anni può vivere?
Il Suricato vive in media 12 anni.

Guardiamo insieme le foto del Suricato!



lunedì 23 gennaio 2012

Video - Una strana amicizia!

Possono un cane e un maialino essere Amici? Da quel che si vede in questo video sembra proprio di si! Due compagni di giochi instancabili.


sabato 21 gennaio 2012

Lo Gnu - Foto e Descrizione!

Lo Gnu è un mammifero ungulato (che possiede gli zoccoli) e appartiene alla famiglia dei Bovidae. Esistono 2 specie di questo animale: lo Gnu striato e lo Gnu dalla coda bianca.

Dove possiamo trovare lo Gnu?
Nell'Africa meridionale, fino al Kenya e al Tanganica. Gli piace vivere in branchi e in grandi pianure.

Caratteristiche fisiche.
Lo Gnu è alto da 1,50 a 2 metri di altezza e pesa tra i 230 e i 275 kg. Il suo corpo è tozzo con delle zampe sottili. La sua testa sembra quasi essere rettangolare e possiede le corna. Ha una barba che parte dal mento e scende lungo il collo. La coda ha un ciuffo simile a quello dei cavalli.

Cosa mangia lo Gnu?
Principalmente si ciba di erbe o piccoli cespugli.

Riproduzione.
La stagione degli amori inizia a giugno. Il periodo di gestazione dura 8-9 mesi, la femmina può partorire solo un piccolo per volta e lo allatterà per 7-8 mesi. Lo Gnu può vivere oltre 20 anni.

Adesso guardiamo le foto dello Gnu!



giovedì 19 gennaio 2012

Video - Un cane molto felice!

Un meraviglioso video dove un cane esprime il proprio entusiasmo e gioia saltando come un canguro. Sarà l'ambiente che gli avrà fatto questo effetto?

Cobo - Foto e Descrizione!

Il Cobo è un mammifero che appartiene alla famiglia dei Bovidi. Il Cobo è un animale particolare e molto affascinante. Esistono 13 sottospecie di questo animale che si distinguono per il colore del pelo.

Caratteristiche fisiche.
Il Cobo può raggiungere un'altezza di 130 centimetri e può pesare fino a 250 kg. Il suo pelo ha un colore che varia tra il nero, rossastro e il grigio. Esso è molto spesso e ruvido.
Il Cobo maschio si differenzia dalla femmina perchè possiede delle corna lunghe fino ad un metro e ricurve in avanti.  

Dove lo possiamo trovare?
Vive in Africa e al sud del Sahara, ma alcuni esemplari li possiamo trovare anche in occidente o in oriente del continente. Il Cobo ama vivere nelle praterie che si trovano vicino ai corsi d'acqua e vive in gruppo.

Cosa mangia il Cobo?
E' un animale erbivoro, la sua dieta è costituita da vegetari erbosi.

Riproduzione.
Il Cobo raggiunge la maturità sessuale a sei anni. La femmina invece è in grado di partorire già dopo il terzo anno di vita. Non esiste una stagione degli amori per questo animale, è capace di accoppiarsi in tutti i periodi dell'anno. Il periodo di gestazione dura 8-9 mesi e i piccoli vengono partoriti di solito lungo i fiumi o intorno a una boscaglia.

Vediamo le foto del Cobo!



mercoledì 18 gennaio 2012

Video - Un cane entusiasmante!

Il protagonista di questo video è un boxer che appena capisce che è il momento di uscire incomincia a saltare e si precipita alla porta.
A me questo cane ricorda molto Skuertch... i suoi salti sono identici!!! Non trovi Chaosottolo?


lunedì 16 gennaio 2012

L'Oposseum - Foto e Descrizione!

L'Oposseum è un mammifero marsupiale che appartiene alla famiglia dei Didelfidi. Esistono 75 specie di questo animale, distribuite in 11 generi. 

Dove possiamo trovare l'Oposseum?
Lo possiamo trovare in America, Canada e Argentina. Gli piace vivere nelle foreste temperate, in grandi praterie ma non è difficile trovarlo anche in zone urbanizzate.

Caratteristiche fisiche.
Le dimensioni fisiche dell'Oposseum possono variare a seconda della specie, infatti può essere lungo dai 7 ai 50 cm esclusa la coda. Il suo pelo può essere di colore bruno o dorato.
Ad ogni modo il muso costituito da 50 denti molto forti e affinati è uguale a tutte le specie. I piedi hanno delle unghie molto robuste, infatti è un abile arrampicatore.
La femmina presenta sull'addome una sacca marsupiale per la propria prole.

Alimentazione.
L'Oposseum è arboricolo. Mangia uccelli, rettili e mammiferi, ma anche frutti e foglie.

Riproduzione.
Il periodo di gestazione dura dagli 8 ai 14 giorni, nei successivi 100 giorni i cuccioli vivranno nel marsupio della madre.

Gustiamoci le foto dell'Oposseum!



sabato 14 gennaio 2012

Video - Un Canguro davvero simpatico!

A volta stare in riva al lago non è un'ottima idea e può essere davvero pericoloso... soprattutto se nelle vicinanze si aggira un Canguro!



giovedì 12 gennaio 2012

IL Facocero - Foto e Descrizione!

Il Facocero, Phacocherus africanus, è un mammifero che appartiene alla famiglia Suidae. Questo animale ci ricorda il cinghiale che è molto diffuso qui in Italia.

Dove vive?
Il Facocero ama vivere nelle savane e nelle boscaglie dell'Africa. Gli piace vivere in gruppo.

Quali sono le caratteristiche fisiche del Facocero?
Il Facocero ha un corpo massiccio con degli arti abbastanza corti. E' lungo da 1 ai 1,5 m, mentre il suo peso varia dai 50 ai 110 kg. La sua coda termina con un ciuffo di peli nerastri.
La caratteristica fisica di questo animale è costituita dalle due zanne che fuoriescono dalla bocca e che utilizza come difesa verso i predatori.
Il Facocero si copre di fango per proteggersi dalle punture degli insetti e dal caldo.

Qual è la dieta del Facocero?
Principalmente il Facocero è vegetariano. Mangia radici, cortecce, bacche, erba, insetti, frutti, escrementi, terra e larve.

Riproduzione.
Il periodo di gestazione dura dai 170 ai 175 giorni. La femmina partorirà, isolandosi dal gruppo, nel periodo delle piogge.

Vediamo insieme le foto del Facocero!



martedì 10 gennaio 2012

L'Ornitorinco, una talpa d'acqua!

L'Ornitorinco è un mammifero semi-acquatico, appartiene alla famiglia Ornithorhynchidae ed è l'unico che la rappresenta.

Dove lo possiamo trovare?
L'Ornitorinco si trova in Australia e in Tasmania. Ama vivere nei fiumi e nei laghi, è un abilissimo nuotatore.

Quali sono le sue caratteristiche fisiche?
 L'Ornitorinco è lungo dai 30 ai 60 cm, con una coda piatta di 10-15 cm. Ha una temperatura corporea di 32° C. Il corpo e la coda sono coperti da una pelliccia morbida marrone-grigiastra e molto folta in modo da non fargli sentire il freddo. Il suo muso è largo e duro come una gomma. A causa delle sue caratteristiche fisiche, i coloni britannici in antichità lo chiamavano talpa d'acqua.
L'Ornitorinco non possiede denti e in acqua non usa la vista.

Riproduzione.
 L'Ornitorinco anche se è un mammifero depone le uova e nasce un piccolo per ogni uova. La femmina non possiede le mammelle per allattare, ma allatta lo stesso i suoi piccoli tramite delle mammelle che si trovano sul ventre.

Quanto può vivere l'Ornitorinco?
In media vive dai 10 ai 15 anni.

Curiosità dell'Ornitorinco.
I maschi nelle zampe posteriori posseggono un'arma nascosta, hanno uno sperone collegato a una ghiandola velonifera che di solito usano nei combattimenti con altri maschi durante la stagione degli amori o per difendere il territorio.


Adesso guardiamo le foto dell'Ornitorinco!





domenica 8 gennaio 2012

Procione, o meglio "l'orsetto lavatore"!

Il Procione è il mammifero carnivoro più conosciuto in America. E' conosciuto come l'orsetto lavatore, appartiene alla famiglia dei Procionidi e proviene dall'America del nord. Esistono 25 specie di questo animale.
Le sue dimensioni sono simili a quelle del tasso. E' lungo circa 40-70 cm, con una coda che può raggiungere i 25 cm.
Quali sono le sue caratteristiche fisiche? Il Procione ha un pelo molto folto, lungo e liscio. Il suo colore è marrone-grigio-giallastro con delle strisce nere. Ha il muso bianco con delle macchie scure intorno agli occhi.
Dove troviamo il Procione? In tutta l'America settentrionale. Ama vivere nelle foreste e lungo i corsi d'acqua. E' un abile nuotatore. Durante la giornata gli piace stare e riposare sui rami degli alberi, invece al crepuscolo si mette a cacciare.
Qual è la dieta del Procione? Si ciba di pollame, insetti,cavallette, topi, uova di uccelli, noci, pesci, granchi, molluschi rane e frutti selvatici. E' un animale molto goloso!
Una curiosità del Procione: lava il cibo nell'acqua prima di mangiarlo o usa sfregarlo nell'erba.
Il periodo degli amori avviene in inverno, tra gennaio e febbraio. La gestazione dura 60-70 giorni e la femmina può partorire tra i 3 ai 5 piccoli, che saranno chiechi e inetti, in un giaciglio su un albero cavo. Dopo 4 settimane i piccoli saranno abili.

Guardiamo le foto del Procione!




martedì 3 gennaio 2012

Video - Micro maialino domestico!

Il protagonista di questo video è un micro maialino molto simpatico che insieme ad un cane e ad un gatto scorazza per casa come un animale domestico.